giovedì 17 aprile 2008

RaiTre : Sfide tonite



Ho deciso di cambiare in corsa il post di stasera perchè mi sono imbattuto in questo programma sportivo di RaiTre che oggi si occupa della vita di Antonio Cassano.

Premetto che sono appassionato di calcio, nel senso che amo le belle partite, qualunque squadra giochi; l'importante è che siano vive, combattute ed emozionanti...ok, ci sono però due eccezioni, lo ammetto: simpatizzo particolarmente per la Vecchia Signora Zebrata ( retaggio di famiglia che arriva dai miei nonni materni ) e non sopporto, ma profondamente, i Rossoneri ( trooooppooooo menosi )...ma non divaghiamo!!!

E' allucinante; questo tizio ha dei seri, ma davvero seri problemi.

Vedendo i filmati di repertorio delle sue "cassanate", inframmezati dalla sua intervista, si evince che questo ometto è forse uno dei più sopravalutati calciatori che oggi ci sono in giro ( e data la condizione del calcio odierno, è tutto un dire...). Voglio dire, in 10 anni di attività cosa ha concluso? Una media di due anni prima di essere mandato a stendere da ogni club nazionale o internazionale in cui abbia militato, che è disposto pure a pagare purchè se ne vada via il più velocemente possibile ( vedi Real Madrid) e scenate isteriche da "bamboccione", con annessi rotolamenti al suolo e battito di pugni, che manco il bambino puzzone del piano di sopra faceva quando era in fasce.

E poi vogliamo aggiungere il compiacimento della sua butterata faccia mentre parlava delle stronzate che ha combinato? Oè oè! Questo qui crede di essere una rock star! ( problema tipico del secolo XXI " tutti vogliono essere trattati da fottute rock star" ).

E noi, che tra poco saremo impegnati in un Campionato Europeo non proprio semplicissimo, dovremmo portarcelo appresso quasi come salvatore della patria?

Ma per favore.

Andre.!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Certo ke più ke uno speciale,sembra una smerdata questo programma...O almeno questa puntata!!!
Cmq mi sn divertita tantiSSimo a leggere il post!!!
Bacioni,Ester

Andre & Cesko ha detto...

Sfide è un programma che secondo me riconcilia con lo sport più puro, anche nei momento maggiormente neri.
Sono sicuro che i fan del buon antoniuzzo lo avranno apprezzato non poco, ma a me, ha fatto solo morire dal ridere perchè è folle vedere sto ragazzo che si compiace delle cazzate che fa e che si brucia una carriera con le sue mani.

Bacibaci Esterina!