mercoledì 23 gennaio 2008

Life on Mars


Oggi l'agenzia spaziale america meglio nota come NASA, attraverso le maggiori testate giornalistiche mondiali ha reso noto che la sonda Spirit, ormai da quasi 5 anni al lavoro sul suolo di Marte insieme alla sua gemellina Oportunity, nel novembre scorso ha catturato qualcosa di straordinario;

nel deserto rosso, qualcosa ha colpito il suo occhio elettronico; qualcosa che come sempre quando si parla di Marte " non dovrebbe essere lì" ( ricordate il Volto ripreso dalla Vyking 1 nel 1976? );

eppure eccola lì, immersa ed immobile nell'oceano di sabbia rossa;

non mi interessa, in questo momento, sapere se si tratta solo di un gioco di luci ed ombre, di rifrazione della luce, o di una roccia bizzarramente modellata dall'erosione del vento marziano; in questo momento mi interessa solo che sia lì, davanti agli occhi del mondo ed ai miei.

La Statua della Piana di Marte; una figura femminile, inginocchiata, con le braccia protese in avanti.

Che sia vero o meno, non mi importa ora. Per questa volta, in questo preciso momento, mi godo semplicemente questo straordinario spettacolo.

Andre.!

( Immagini tratte dal sito Corriere.it, per gentile concessione dell'ufficio stampa Nasa. )

6 commenti:

crack ha detto...

Viene da domandarsi:
1-Può il rover avvicinarsi di più per fotografarlo meglio?
2-O hanno già scattato delle foto più vicine ma non le mostrano?
3-Se da foto più ravvicinate si dimostrasse che molto probabilmente è davvero un manufatto, ci mostrerebbero queste foto?
bah
mah
chissà

Emanuele ha detto...

Direi abbastanza impressionante..

Andrea & Cesko ha detto...

@ Crack: molto probabilmente si tratta solo di un'ennesima illusione ottica, è vero, ma sinceramente è uno spettacolo decisamente affascinante da osservare; confesso comunque che sono tra quelli che credono che, a rigor di fredda logica matematica, ci sia la possibilità di vita senziente su altri pianeti o sistemi solari,più o meno evoluta.
Comunque, a prescindere da tutto, lo ribadisco, lo trovo uno spettacolo meravigliosamente affascinante.

@ Ema: è il termine esatto, sotto molti punti di vista.
Chissà che non finisca in uno dei miei lavori!

Ester & Andre ha detto...

Sono d'accordo con andre su tutto,direi!E' uno spettacolo davvero affascinante,che lascia senza fiato e fa riflettere...E spero sinceramente anch'io che "laSSù" si trovi davvero una qualsiasi forma di vita!
Baci...Ester

Andrea & Cesko ha detto...

Sarebbe davvero una bella scoperta, nevvero Pasquetta?
(...battuta per la redazione interna: e speriamo che usino il make up, questi esserini spaziali! ;) ).

Bacibaci!

Ester & Andre ha detto...

Cacchio,Andre!Se li usano ci mettiamo in società!!! :D:D:D
Baaaaaaaci!!!